ACCADDE OGGI. 16 Giugno 1992, Guns N' Roses Live, Gateshead International Stadium!

Leggi l'articolo originale QUI!
Seguici su Facebook!

Credits To Daily Mirror
Un linguaggio ribelle, i tatuaggi, un attacco di cuore in hotel e poi il concerto al Gateshead International Stadium!

Venticinque anni fa non c'era un gruppo migliore dei Guns N' Roses in tutto il mondo. E proprio oggi, ma nel 1992, la band turbolenta proveniente da Los Angeles hanno spaccato al Gateshead International Stadium. Era un periodo in cui la città era una tappa obbligatoria per tutti i grandi gruppi del Rock. Per esempio, solo cinque giorni prima, avevano suonato nello stesso luogo i Dire Straits, in una serata da tutto esaurito.
Per Axl, Slash e gli altri ragazzacci, che si trovavano nel bel mezzo del loro Use Your Illusion Tour, che ha contato ben 194 date dal vivo, la data del 16 Giugno all'International Stadium era solo una delle tre serate in Inghilterra. Le altre due si sono tenute al Wembley Stadium e al Maine Road di Manchester.

Con 25mila presenti, il concerto è iniziato con It's So Easy, Mr. Brownstone e la grandiosa cover dei Wings, Live And Let Die.

Credits To Newcastle Chronicle!
Il nostro inviato ha dichiarato con entusiasmo, "La folla è esplosa dall'eccitamento quando il gruppo ha iniziato a suonare. La musica è stata così potente e piena di carica che sembrava quasi che il gruppo stesse per spezzarsi suonando alla perfezione e freneticamente i loro classici "Paradise City", "Sweet Child O' Mine" e "Welcome To The Jungle". I Guns N' Roses potrebbero sembrare le vittime reali del Rock N' Roll, ma hanno dato prova di saper lavorare alla perfezione. Il gruppo – che ha amato ovviamente il pubblico e l'atmosfera creatasi – ha cantato, suonato e sparato a tutto volume i propri pezzi, e Slash a un certo punto ha detto, "È un pubblico come voi che rende tutto questo fantastico. Con un supporto incredibile dai grandissimi Faith No More e Soundgarden, i fan erano letteralmente euforici e sfiniti."

Credits To Newcastle Chronicle!
Anche se il concerto è andato alla grande, ci sono state le solite lamentele e alcuni piccoli incidenti. Il 'The Chronicle ha scritto il giorno seguente come "il pubblico si sia sciolto per il calore – e altri si sono scaldati per il linguaggio ribelle del cantante Axl Rose sul palco". Un portavoce della polizia ha rifetito, "Abbiamo ricevuto chiamate da persone a Newcastle che dicevano di riuscire a sentire il linguaggio scurrile del gruppo che fluttuava nell'aria letteralmente, ma non abbiamo voluto intervenire".

Il gruppo e l'entourage hanno soggiornato al Lumley Castle in Chester-le-Street, Co Durham, chiedendo 28 camere doppie, il servizio in camera attivo 24 ore su 24 e la sicurezza sempre a disposizione per tre notti, ma l'hotel non è stato in grado di gestire queste richieste e il gruppo ha deciso di stare a Londra.

Alla fine, chi ha beneficiato dell'arrivo del gruppo è stato un tatuatore di Whitley Bay, che ha descritto una vera e propria "corsa al tatuaggio" di persone che volevano avere i tatuaggi di Axl Rose sulla propria pelle, "Gli affari vanno alla grande. Ci sono una marea di fan che vogliono un suo tatuaggio, o delle rose aggrovigliate attorno a delle pistole".

Commenti

Post popolari in questo blog

Guns N' Roses: un incontro particolare per Slash dopo il concerto di Vienna!

Guns N’ Roses: in uscita a Giugno una nuova edizione ampliata e rimasterizzata di ‘Appetite For Destruction’!